CAMERLONA RAVENNA – Rammarico per il sacrario imbrattato

Testo del Messaggio inviato dal Presidente Nazionale  a:

Gabinetto del Ministro

Sindaco di Ravenna

Corriere Romagna

“L’ Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione esprime profonda, unanime deprecazione per il vile violento insulto perpetrato alla memoria dei Caduti del Gruppo di Combattimento Cremona che si coprì di gloria nella lotta contro il nazifascismo .
Siamo tutti vicini e solidali con sincero affetto ai congiunti dei Caduti .
Ricorderemo i valorosi del Cremona a Bagnacavallo e Fusignano nelle Onoranze Celebrative del prossimo aprile in questo 75° anniversario della Guerra di Liberazione.
IL PRESIDENTE NAZIONALE
Amb. Alessandro de Bosis”