Ricorrenza dell’incursione nazista nel ghetto di Roma.

Rivolgiamo un messaggio di profonda solidarietà alla Comunità Ebraica di Roma all’unione delle comunità israelitiche italiane entrambe decorate di medaglia d’oro al merito civili, nella ricorrenza della tragica deportazione dei 2092 ebrei catturati a Roma il 16 ottobre 1943 e dello sterminio nei lager nazisti.
Nelle motivazioni delle medaglie d’oro sono ricordati degnamente i patrioti israeliti che hanno partecipato alla resistenza contro il nazifascismo “con inauditi rischi ed eroici sacrifici”.
Al tempo stesso ricordiamo le migliaia dei nostri Carabinieri arrestati per poi essere deportati in Germania su ordine diretto di Hitler per sottrarli alla difesa dei cittadini israeliti catturati otto giorni dopo nel ghetto di Roma.
A tutti i congiunti delle vittime i sentimenti della nostra viva e sincera vicinanza morale.